Nuovo scandalo nel dibattito scientifico degli Stati Uniti sui cambiamenti climatici

Un nuovo scandalo sul  cambiamento climatico scoppiò negli Stati Uniti dopo  che sono venuti alla luce dei documenti che mostrano che alcuni gruppi di destra hanno finanziato una campagna per influenzare il modo in cui viene insegnata la scienza del clima nelle scuole.

Alcuni documenti sulla strategia e il bilancio interno del Heartland Institute, un’organizzazione senza scopo di lucro con sede a Chicago (Illinois, North Central), furono rivelati mostrando che saranno spesi 200 mila dollari per un “progetto sul riscaldamento globale”.

Inoltre sono menzionati centinaia di migliaia di dollari in donazioni da parte dell’industria nei combustibili fossili, un donatore anonimo che ha dato 1,25 milioni dollari e un bonus di 300.000 dollari per il gruppo di scienziati che rifiutano le conclusioni delle Nazioni Unite sul cambiamento climatico. L’Heartland Institute ha detto che uno dei documenti trapelati era falso.

Lo scandalo ha assunto nuove dimensioni quando un deputato ha chiesto di tenere un’audizione per determinare se uno degli scienziati menzionati nei documenti -un dipendente del Dipartimento degli Interni degli Stati Uniti- ha ricevuto un risarcimento improprio da parte del Heartland Institute per  negare il cambiamento climatico.

Secondo i documenti, Indur Goklany, assistente nella sezione di politiche di progetti, Scienza e Tecnologia presso il Dipartimento degli Interni, ha ricevuto 1.000 dollari al mese per scrivere articoli di economia e politica per l’Istituto Heartland.

Si presume che i testi appaiono in un libro di Non-Governmental International Panel on Climate Change (NIPCC, per il suo acronimo in inglese), un gruppo internazionale di scienziati che hanno criticato i rapporti delle Nazioni Unite sul tema.

Un congressista democrata dell’Arizona (sud), Raul Grijalva, ha chiesto una udienza al completo dalla Commissione sulle Risorse Naturali, sottolineando che non è chiaro se Goklany ha ricevuto pagamenti -cosa che è illegale per i dipendenti federali- e se altri  scienziati governativi sono coinvolti. “Il nostro Comitato è tenuto a rispondere a queste domande”, ha scritto Grijalva, la cui proposta di udienza deve essere approvata dai loro coetanei.

David Wojick, un altro imprenditore del governo del Department of Energy (DOE), potrebbe essere indagato per i suoi presunti legami con il gruppo, dal momento che i documenti mostrano che avrebbe ricevuto 25 mila dollari trimestrale per la redazione di nuovi programmi scolastici. Nei documenti, Wojick è menzionato come “consulente senior per l’innovazione” di Scienze e Tecnologie del DOE.

La filiale statunitense della ONG Greenpeace ha inviato una serie di lettere al governo, chiedendo un’indagine urgente per stabilire se i documenti rivelano pagamenti illeciti per gli scienziati federali e, di conseguenza, un conflitto di interessi.

I documenti hanno dimostrato che l’Heartland Institute, fondato nel 1984, svolge “una campagna multimilionaria, che si estende per diversi anni, con lo scopo di seminare confusione circa i cambiamenti climatici e sulla scienza che studia il cambiamento climatico”, ha detto Kert Davies, direttore di ricerca della filiale statunitense di Greenpeace.

Peter Gleick, uno dei principali scienziati sul cambiamento climatico, se infiltrò nel’Heartland Institute per ottenere i documenti ed è accusato di averlo fatto in modo fraudolento.

Hugo E. Méndez U. / ANCA24  Italia / Fonte: AFP

Advertisements

Informazioni su ANCA24italia

Notizie ambientaliste, ecologiste e conservazioniste dalle Americhe
Questa voce è stata pubblicata in Articoli. Contrassegna il permalink.

118 risposte a Nuovo scandalo nel dibattito scientifico degli Stati Uniti sui cambiamenti climatici

  1. Craig Ballantyne ha detto:

    What’s Happening i’m new to this, I stumbled upon this I have found It absolutely helpful and it has aided me out loads. I hope to contribute & assist other users like its aided me. Great job.

    Mi piace

  2. Looking forward to reading more. Great article post.Thanks Again. Fantastic.

    Mi piace

  3. Benny Rogosnitzky ha detto:

    I have been reading out many of your posts and i can state clever stuff. I will surely bookmark your site.

    Mi piace

  4. I just could not depart your web site prior to suggesting that I really enjoyed the standard information a person provide for your visitors? Is gonna be back often in order to check up on new posts

    Mi piace

  5. Hello.This article was really remarkable, especially since I was browsing for thoughts on this issue last Saturday.

    Mi piace

  6. seo tools online ha detto:

    I truly appreciate this blog article. Cool.

    Mi piace

  7. At this time it looks like Movable Type is the best blogging platform available right now. (from what I’ve read) Is that what you’re using on your blog?

    Mi piace

  8. health ha detto:

    Great article post.Much thanks again. Really Great.

    Mi piace

  9. hotels ha detto:

    Hello. fantastic job. I did not expect this. This is a remarkable story. Thanks!

    Mi piace

  10. bobsweep robot ha detto:

    I was recommended this blog by my cousin. I am not sure whether this post is written by him as no one else know such detailed about my difficulty. You’re incredible! Thanks!

    Mi piace

  11. automobile ha detto:

    Say, you got a nice article post.Really thank you! Will read on…

    Mi piace

  12. used electronics ha detto:

    I loved your article post.Really looking forward to read more. Much obliged.

    Mi piace

  13. Thank you for your article post.Really thank you! Want more.

    Mi piace

  14. vigrax forum ha detto:

    I appreciate you sharing this article post.Thanks Again. Will read on…

    Mi piace

  15. Helpful info. Lucky me I found your web site accidentally, and I’m shocked why this accident did not happened in advance! I bookmarked it.

    Mi piace

  16. My brother recommended I might like this website. He was totally right. This post truly made my day. You cann’t imagine just how much time I had spent for this info! Thanks!

    Mi piace

  17. F*ckin’ awesome things here. I am very glad to see your article. Thanks a lot and i’m looking forward to contact you. Will you please drop me a mail?

    Mi piace

  18. Breaking Your Diet ha detto:

    Wow that was odd. I just wrote an very long comment but after I clicked submit my comment didn’t show up. Grrrr… well I’m not writing all that over again. Anyways, just wanted to say wonderful blog!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...