Seconda metà del 2012: Predizione Nostradamus Ambientale

Avvio del “decennio muto”

Cina e Stati Uniti, leader nel mondo per la sua capacità di inquinare il pianeta, faranno  un accordo bilaterale, quello di non parlare più sui problemi ambientali, almeno per un decennio. Ciò creerebbe un accordo con le loro reti di comunicazione per non trasmettere più questo “spinoso” problema. Sarà lanciato sul mercato l’antivirus Wikileaks, con lo scopo di evitare eventuali fughe di informazioni durante il “decennio muto”. Infatti, al creatore di Wikilears, gli sarà scoperto i suoi legami di parentela con Bin Laden,  e in un eroico atto di comando verrà rapito e portato a Guantanamo, per averlo sotto osservazione per il resto della sua vita. La Comunità europea ignorarà anche il tema. “Nessuno dovrà reagire contro i proprietari dei dollari e yuan”.  Il Vertice  sui cambiamenti climatici COP17 in Sud Africa, sarà ricordato come il vertice dei segretari, perché saranno proprio i segretari dei Ministeri dell’Ambiente dei rispettivi paesi, che assisteranno ed informeranno che i suoi capi non sono potuti andare perche saranno molto occupati.

Ritorno al carbone e il petrolio si rafforza.

Il carbone si rafforzerà, gli ambientalisti del Pentagono e Scotlan Yard, hanno scoperto che il carbone e il petrolio hanno proprietà medicinali e perciò si ripristina con grande furia il loro uso. Lo slogan commerciale sarebbe: “Dovete comprare il  carbone, comprare tutto il possibile, migliorarà la vostra salute!”. Nel frattempo l’Arabia Saudita, non ancora recuperata dagli shock avuti nei  vertici di Copenaghen e Cancun, dove hanno messo in discussione l’uso di combustibili fossili, decidono di prendere l’offensiva e creare l’Organizzazione dei Paesi Amici del Petrolio (L’OPAP), per diffondere le campagne per l’uso di petrolio e suoi derivati. Sarà iniziato così, una intensa guerra mediatica contro l’energia rinnovabile. Rapidamente L’OPAP, sarà il beniamino di tutti i media mondiali. Oltre a pagare una fortuna in pubblicità, regalarerà le auto con un alto consumo di benzina a migliaia di giornalisti. Le case automobilistiche americane, esprimeranno la loro gratitudine per sempre.

L’accademia accoglie agli esiliati ambientali

Le accademie delle lingue di tutti gli idiomi hanno coniato un nuovo concetto, quello di Esiliati o Rifugiati Ambientali. Nome dato a loro, ai milioni di sfollati o prodotti degli alluvioni o paesi sommersi da parte dello tsunami, a partire dal 2013. Paese affittato o paese portatile, è un altro concetto, associati ai paesi che dovranno affittare terreni per spostare il loro popolo, temporaneamente o permanentemente. Le accademie vogliono anche unificare altri concetti, ad esempio, non è lo stesso avere gli animali domestici in Occidente che in Asia avere animali domestici per l’alta gastronomia o haute cuisine.

Il Giappone caccierà pinguini

I giapponesi cominciano a considerare che dovuto alla fine imminente delle balene e i delfini per fare i loro sushi, i pinguini potrebbero essere un’altra opzione, anzi l’unica opzione. Le prime navi giapponesi si vedranno nel Polo sud. La barca di Paul Watson, di Sea Shepherd Conservation Society, misteriosamente precipiterà nel Pacifico. E in questo stesso mistero finirà la barca di Greenpeace. Nasce una nuova organizzazione scientifica in quel paese per “studiare” questa specie interessante: Penguini in sushi.

Fine dell’obesità e del sovrappeso.

Data la mancanza sempre più crescente di cibo in tutto il mondo, gli esseri umani inizieranno a partire dal 2013 una dieta “ben equilibrata di poca acqua potabile  e alcuni fagioli o chicchi di riso”. Le Nazioni Unite studierà la possibilità di una risoluzione per mangiare solo una volta al giorno. Tranne, ovviamente, nei paesi sviluppati, mantenendoli i tre pasti con i loro spuntini. Si stanno anche valutando non essere così severo con il tema del cannibalismo in Africa. Eppure, uno dei maggiori specialisti mondiali nel genocidio di quel  continente, determinerà che non dovrebbe uccidersi più persone senza nessun scopo. E si proietterà come leader nel mercato globale nella vendita di reni. La mafia in Kosovo comicerà a preoccuparsi molto davanti a questo inaspettato rivale commerciale. I grassi per il 2013 inizieranno il conto alla rovescia e avranno i giorni contati.

Si acceleranno i preparativi per viaggiare verso Marte

L’inquinamento ha iniziato a produrre così tanti eventi atmosferici distruttivi, che hanno conseguito, purtroppo,  mettere d’accordo ai paesi sviluppati, non per fermare definitivamente il degrado ambientale, ma per condividersi Marte. Essi concludono che “è più economico, migrare che inquinare il pianeta”. Di conseguenza, si è iniziata la gara per  vedere chi arriva  per primo e prende le terre migliori. Un principe arabo e uno della nobiltà inglesa,  comandano il progetto interplanetario. La missione fu chiamata Avatar II.

La FIFA ha messo l’occhio sull’Amazzonia

La Federazione internazionale del calcio, starebbe seriamente pensando di acquistare la parte dell’Amazzonia che è disboscata,  e fare di questi vasti territori, centinaia di mega campi, che ospiterebbero, i futuri campionati del mondo. Hanno visualizzato un grande affare in questi nuovi deserti. Inoltre, alcune persone pensano che allevare i cammelli lì, potrebbe essere un’altra alternativa.

Gli ambientalisti saranno formalmente dichiarati terroristi urbani

Gli ambientalisti passeranno alla clandestinità. Le nazioni inquinanti decideranno di agire e chi arriva a protestare per difendere l’ambiente,  riceverà il carcere a seconda dove sia la protesta, frustate o la lapidazione. I gruppi radicali razzisti i così detti “colletti bianchi”, neo-nazisti, ecc., dato che  il flusso di immigrati, rifugiati e sfollati, che sono entrati nelle loro nazioni è immensa, e che per combattere o sconfiggere a tante persone, merita troppa fatica, loro avranno la necessità di cambiare le loro abitudini e ora perseguiterano gli ambientalisti o ecologisti. E per miglior fortuna di loro, avranno sufficienti  sponsor o finanziamenti nazionali e internazionali.

Fine delle ideologie del secolo XVIII, XIX e XX

Sarà finita la discussione bizantina se si è a sinistra o a destra. Le linee militari nazionalisti, sopravviveranno. Il capitalismo di Stato, in tutte le sue versioni sarà il modello dominante. L’ideologia ambientalista sarà rafforzata. Ci saranno anche nuovi modi di pensare, come l’ideologia della semplicità, gli americani la chiameranno “twitter ideology”. Ma non prosperarà a lungo, visto che Bill Gates, come sempre, acquisterà i diritti.

Nascita di un nuovo paese, Plastilandia

Così come si annegano  alcuni  paesi isole nel Pacifico, prodotto del aumento dei livelli d’acqua a causa dello scioglimento del Artico, altri paesi “emergeranno”. Tale è il caso, di Plastilandia, territorio fluttuante dovuto ai molti chilometri quadrati di plastica che ci sono sulla superficie degli oceani. Adesso alcuni scienziati e imprenditori stanno valutando l’uso residenziale di questa gran piattaforma navigante. Solo abbiamo ancora da risolvere, come  localizzarla dopo,  perché come starebbe galleggiando sugli oceani, sarebbe difficile individuare un sito specifico nei mappamondi.

Lenin Cardozo | ANCA24 – Hugo E. Méndez U. | ANCA24 Italia

Annunci

Informazioni su ANCA24italia

Notizie ambientaliste, ecologiste e conservazioniste dalle Americhe
Questa voce è stata pubblicata in Articoli. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...