Azul Ambientalistas: 100 Ecoscuole, 6 Ecoaziende e 250 promotori ambientali nel 2012

Nueva imagen (1)L’iniziativa cominciò con molte difficoltà nei primi mesi del 2010, orientata verso l’educazione ambientale, la sensibilizzazione e la formazione massificata sui principali problemi ambientali della regione occidentale del Venezuela. Quetsa iniziativa oggi mostra i risultati.

Inizia così una complessa catena di azioni e di relazioni dove la Fundazione Azul Ambientalistas trova nel settore aziendale sostegno attraverso la Fondazione Enne, la quale finanza  il Programma pilota Ecoescuela.

La Mgs. Soraya Valdéz, Capo del Comune Scolastico Maracaibo 1, assume con determinazione e prende decisione di incorporare il programma in tre scuole a lei affidate. Queste scuole, che fanno parte della emblematica parrocchia Coquivacoa, a nord della città di Maracaibo, Venezuela, hanno ricevuto i tre workshop di addestramento e  la metodologia per svilupparli.

Sei passi, una simbologia e svariate attività, orientate verso il principale problema ambientale a Maracaibo: la spazzatura. Con  linguaggio semplice gli educatori sono stati in grado di trasmettere queste conoscenze a centinaia di studenti.

Con lo slogan: “Dobbiamo imparare a separare i rifiuti (organico e inorganico), generare rifiutie, ottenere rifiuti per riutilizzare ericiclare.” Sulla base delle tre R: Ridurre, Riutilizzare e Riciclare, abbiamo seminato il seme.

Cominciano a fiorire i risultati e tre scuole nazionali sono certificate Ecoescuela nel 2011, con gioia e un sacco di creatività celebriamo lo sforzo.

Contenitori per separare e ottenere rifiuti, residui che hanno mostrato un mondo nuovo nel riutilizzo e il riciclaggio. L’Ecocodice, i murales e migliaia di  progetti in aula che hanno culminato issando la bandiera verde, ci hanno fatto vedere la magnitudine del programma.

La campagna massiccia fatta nel 2011-2012 è stata avallata dell’allora capo della Direzione Educativa della regione Zulia, sociologo Giovanni Villalobos, che ha invitato a tutte le scuole ad attuare il Programma Ecoescuela nel  Zulia.

Si sono conformati 455 comitati ambientali nei college e scuole della città di Maracaibo. Un vasto pubblico ci diede l’opportunità di fornire informazioni e addestramento a più di 1.500 insegnanti. L’entusiasmo fu immediato, dall’inizio del 2012 cominciarono le celebrazioni per ogni Ecoescuela certificata, fino ad arrivare a 100 scuole.

Per incoraggiare la partecipazione dei cittadini e delle aziende il Programma Ecoazienda è stato molto utile, tanto nelle scuole come nel recupero di aree naturali. Oggi abbiamo 250 promotori che hanno ricevuto il workshop di addestramento ambientale durante sei mesi.

Grazie a questi promotori si mobilitano attraverso il Programma Ecoazienda, 800 persone alla conferenza “Giornata Mondiale delle Spiaggie e Puliamo il Mondo” dove abbiamo pulito una delle più grande foreste di mangrovie sulle rive del Lago di Maracaibo, il Parco “Tierra de Sueños”.

Vi invitiamo a visitare il nostro social network e rete informativa in modo da vedere la testimonianza delle molteplici attività che cercano di essere un riferimento nel attivismo ambientale.

Guardando al 2013, il nostro obiettivo è quello di certificare almeno 100 altri Ecoscuole e aumentare il numero di Ecoaziende con lo scopo di formare e sensibilizzare massicciamente alle comunità, sul grave problema dei rifiuti e la necessità di infrastrutture di discariche reali, centri  comunitari per la raccolta dei rifiuti e programmi di educazione ambientale.

 Gustavo Carrasquel | Director General Fundación Azul Ambientalistas ANCA24Hugo E. Méndez U., giornalista ambientalista venezuelano | ANCA24 Italia

 

 

Advertisements

Informazioni su ANCA24italia

Notizie ambientaliste, ecologiste e conservazioniste dalle Americhe
Questa voce è stata pubblicata in Articoli. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...