Difendere la vita di qualsiasi specie fino all’ultimo battito

Normal
0

21

false
false
false

ES-VE
X-NONE
X-NONE

MicrosoftInternetExplorer4

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabla normal”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-priority:99;
mso-style-qformat:yes;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin:0cm;
mso-para-margin-bottom:.0001pt;
text-align:justify;
line-height:115%;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:11.0pt;
font-family:”Calibri”,”sans-serif”;
mso-ascii-font-family:Calibri;
mso-ascii-theme-font:minor-latin;
mso-fareast-font-family:”Times New Roman”;
mso-fareast-theme-font:minor-fareast;
mso-hansi-font-family:Calibri;
mso-hansi-theme-font:minor-latin;}

Nueva imagenQuesta è la ragion d’essere degli ambientalisti. Va oltre le parole, lo enunciativo. Convinzione e affetto è quello che ci muove. É l’energia che ci dà l’ispirazione per andare avanti, per attingere alla forza da dove non se ne ha più per svolgere il compito, la missione. Senza molto stridore ma con fermezza se va avanti su cosa  si deve fare. Noi ambientalisti  contribuiamo a un mondo migliore per tutti gli esseri che viviamo sul pianeta.

In questo mondo c’è posto per tutti e tutti sono importanti, tu sei qui per un periodo, con un senso di essere. La  natura ci messe molto tempo per perfezionare ogni specie, avrà la sue ragioni per farlo. É troppo banale continuare a pensare che l’uomo continui ad essere al centro del mondo o l’universo. Noi siamo uno in più, forse con molta più organizzazione, che abbiamo imparato presto a sviluppare strumenti, ma questo non significa che questo primato dà a noi il diritto di sterminarci o sterminare ai non-umani. Crudeltà, avidità, invidia, rancore, comportamenti unici della razza dell’homo sapiens.

Secoli fa, abbiamo perso la possibilità di guardare le altre specie per imparare da loro. A quanto pare l’unico importante  è solo ciò che accade tra gli esseri umani.

La questione della tutela ambientale, è al di là del bene e del male. Della politica o dell’economia. Sebbene per questo se dovrà capire la politica e l’economia. O tutte le conoscenze necessarie.

Non so se sono verdi o blu o qualsiasi colore che sicuramente lo avranno, di quello che sono convinto è che l’impegno ambientale c’è ed è la mappa o percorso di questo lungo cammino dei pellegrini e apostoli del nuovo secolo.

Lenin Cardozo, ambientalista venezuelano | ANCA24 – Hugo E. Méndez U., giornalista ambientalista venezuelano | ANCA24 Italia

Advertisements

Informazioni su ANCA24italia

Notizie ambientaliste, ecologiste e conservazioniste dalle Americhe
Questa voce è stata pubblicata in Articoli. Contrassegna il permalink.