“La Grotta di Toromo” by Francisco Arias Cárdenas

CUEVA DE TOROMOLa Sierra di Perijá, nel Zulia, nasconde le bellezze più sorprendenti e gratificanti della nostra amata regione. Questa settimana lo abbiamo sentito dalla mano dei Yukpas, etnia che abita questi spazi, e che ci hanno guidato fino alla Grotta di Toromo.

Siamo arrivati fra quella meravigliosa vegetazione e clima, accompagnati dalle guide che hanno condiviso con noi l’antica saggezza degli alberi: quali frutti sono commestibili, quali medicinali. Il percorso è seguito fra racconti della ricca consmovisión indigena, come quella di una guerra mitica per una bella donna, Kuna, parola che, nella loro lingua, identifica l’acqua, Kuna si avrebbe nascosto in quella grotta per sempre.

I Yukpas avevano pregato ai loro antenati e divinità nella sua propria lingua dalla sera prima con lo scopo che tutto fosse propizio: eravamo oltre 200 le persone che siamo arrivati in bicicletta da Machiques, salendo dalla strada attraverso una ingeniosa opera de ingienieria, scale e starde fatte da legno riciclato, costruita dalle guardie forestali nativi e indiani, insieme a Lenin Cardozo autorità dell’ambiente del Zulia.

La giornata si è conclusa con una nuotata nelle fresche acque del fiume, e il rituale della liberazione delle tartarughe e tragavenados, spiegandogli ai bambini, colpiti dalla nostra avversione culturale per i rettili, la loro importanza nel bilanciamento degli ecosistemi.
Secondo la tradizione orale, la Grotta di Toromo con i suoi corsi d’acqua e le sue formazioni strane è stata studiata dal Saggio Agustín Codazzi.

La Sierra di Perijá è un tesoro che è dispopnibile per il turismo responsabile, e come tale dovrebbe essere la garanzia di cure e di affetto per il nostro patrimonio naturale; una meraviglia che è così vicina ai nostri occhi e, che a volte vediamo nella corsa permanente.

Con la Grotta di Toromo, ci sono più di dieci parchi ecoturistici che insieme alla comunità abbiamo messo a disposizione al pubblico, per mostrare ed essere orgogliosi di vivere in un paradiso che dobbiamo preservare e conservare. Così continuiamo a mettere in pratica al 5° obiettivo del Piano della Patria che ci ha lasciato scritto di suo pugno e letra il nostro comandante Hugo Rafael Chavez Frías.

Francisco Javier Arias Càrdenas
Governatore delo Stato Zulia.

Lenin Cardozo, ambientalista venezuelano | ANCA24 – Hugo E. Méndez U., giornalista ambientalista venezuelano | ANCA24 Italia

Advertisements

Informazioni su ANCA24italia

Notizie ambientaliste, ecologiste e conservazioniste dalle Americhe
Questa voce è stata pubblicata in Articoli. Contrassegna il permalink.