Archivi del mese: novembre 2015

I bambini i più sensibili alla contaminazione

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), ogni anno muoiono circa 10 milioni di bambini. Il maggior numero di questi decessi è dovuto da l’esposizione ad ambienti contaminati. Tra le cause principali: il consumo di acqua non potabile, scarsa igiene e … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli | Lascia un commento

Miglio promuovere che vietare

Un percorso importante ha avuto l’evoluzione del pensiero ambientalista contemporanea nel mondo. È passato da essere una delle espressioni del movimento hippie degli anni ’60 e ’70, ad una riflessione trasversale nel lavoro dei cittadini e la gestione e lo … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli | Lascia un commento

Chi sei tu?

Chi sei tu, per farti attribuire il diritto di offendere la natura? L’oltraggi, saccheggi e umili. Per infangare la vita di tutte le specie. E decidere chi vive e chi muore. Chi ti ha dato questo potere? Cosa sei, una … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli | Lascia un commento

Chi vive, chi muore, Ave Cesare!

La ragione di tutto ambientalista o pensatore umanista del secolo XXI, è difendere il diritto al godimento del dono della vita, di tutte le specie che abitano il pianeta. E come il primo obiettivo di vita sarà quello di sfidare … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli | Lascia un commento

Il pensiero ambientalista irrompe in America Latina. Un’inferenza attraverso gli scritti di Lenín Cardozo Parra

Ci sono due tipi di pensieri che hanno cambiato il corso dell’umanità: pensieri filosofici-religiosi, pensieri politici. I primi trascendono perché non rimangono nel circostanziale, diventano verità inconfutabili e riferimenti storici universali; i secondi muovono l’umanità dentro una circostanza o situazione, … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli | Lascia un commento

Metaecologia e il suo orizzonte poetico

Se l’ecologia indaga il collegamento dinamico degli organismi viventi con il luogo dove loro abitano, facendo corrispondere prospettive scientifiche dissimili nella loro versione accademica. Nella sua versione politica-sociale fecce, nella sua prassi di azione, della predicazione di queste conoscenze un … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli | Lascia un commento