Futurama… 50 anni dopo

Finalmente i giapponesi si mangiarono tutti i delfini per fare i suoi sushi ed insieme ai norvegesi e islandesi finirono anche con le balene. I canadesi, estinsero le foche e gli orsi marini. In India la tigre del Bengala scomparsero, come il cane selvatico asiatico, la “grulla sarus”, la tartarugha bastarda, e l’elefante asiatico. In Kenya, non ci rimasero nessun animale selvatico, e fu seguito da altri paesi africani. I cinesi mangiarono tutte le tigre siberiane, scimmie, cani, serpenti, vermi e insetti del Asia e non conformandosi con quello, entrò in guerra con l’Africa, per le termiti e le cavallette.

L’ONU è intervenuta e ha accettato di condividerle. Compagnie del legname portoghese e inglese, hanno distrutto tutte le foreste dell’Amazzonia. L’ultimo albero è stato tagliato in una cerimonia solenne con la presenza tra gli altri, del presidente del Brasile. La British Petroleum e Shell, dopo aver inquinati tutti gli oceani, estratto l’ultima goccia di petrolio dalla terra, finirono anche avvelenando l’acqua potabile.

I test nucleare russo/americani della regione artica, hanno finito di sciogliere i ghiacciai. Nel Pacifico, con l’aiuto dei cinesi e francesi questi stessi test annientarono tutta la sua flora e fauna. Qualcuno in la Patagonia ha detto, che se c’è mancanza di cibo i pinguini sono una soluzione e in meno di tre mesi sono stati estinti. Le isole Galapagos sono rimaste come museo fotografico, ne anche il guscio delle tartarughe sono stati salvati. La plastica galleggiante dagli oceani, hanno unito i continenti. La parola mascota, è stata abbandonata dal linguaggio internazionale. Ci rimangono il punto di riferimento per una cucina raffinata: Salsa di Boxer, Barbone, il Beagle, Terrier, Dalmata, Pastore, Labrador, Schnauzer, Pitbull, Maltese, Cocker, Collie per gli spaghetti, salsa di siamesi al curry, ecc. Semplicemente abbiamo finito con tutto.

Inoltre abbiamo firmato un nuovo trattato di guerra a Ginevra, dove a causa della mancanza di cibo è stato concordato che i prigionieri se potevano mangiare. Gli afghani e iraniani rimasero, dovuto alla tecnologia, per la carne in scatola. I desadattati di Greenpeace, se gli è stato attribuito lo status di pericolosi terroristi e si gli sono anche mangiati. Gli Azul Ambientalistas sono diventati cladenstini. Il cannibalismo, è diventato il nuovo regime di alimentazione umana. Dal Gruppo dei 12 (paesi sviluppati), si sono raggruppati in 3 e le altre nazioni, sono state cancellate e gli hanno dato il grado di territori di umani per allevamento.

Quante cose sono passate, proprio per non agire tutti ad una sola voce, con lo scopo di fermare l’impunità ambientale 50 anni fa.

Lenin Cardozo | ANCA24 – Hugo E. Méndez U. | ANCA24 Italia

Annunci

Informazioni su ANCA24italia

Notizie ambientaliste, ecologiste e conservazioniste dalle Americhe
Questa voce è stata pubblicata in Articoli. Contrassegna il permalink.

147 risposte a Futurama… 50 anni dopo

  1. Muay Thai ha detto:

    Really enjoyed this blog.Much thanks again. Want more.

    Mi piace

  2. I really enjoy the blog article. Great.

    Mi piace

  3. Really enjoyed this post.Much thanks again.

    Mi piace

  4. Vacuums ha detto:

    I really liked your blog.Thanks Again.

    Mi piace

  5. Craig Ballantyne ha detto:

    You made some decent factors there. I seemed on the internet for the issue and located most people will go along with with your website.

    Mi piace

  6. asuransi kesehatan ha detto:

    Im grateful for the article post. Really Great.

    Mi piace

  7. Benny Rogosnitzky ha detto:

    very good put up, i certainly love this web site, keep on it

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...